La tua presentazione in videoconferenza con Google Hangouts

un disegno dove un uomo sul patibolo si trova di fronte ad un boia che gli mostra una presentazione

La videoconferenza con Google Hangouts si arricchisce

Migliorato “Presentazioni Google” per lo streaming

Quanti di voi utilizzano i prodotti della Suite Google in sostituzione dei vari Microsoft Office o LibreOffice?

Ogni soluzione ha i suoi vantaggi. Ognuno si abitua a lavorare con gli strumenti che ritiene più opportuni.

Da oggi però Presentazioni Google si offre con una interessante specifica in più, almeno per i possessori di smartphone o tablet Android.

Come annunciato direttamente da mamma Google, infatti, da oggi sarà possibile utilizzare le vostre presentazioni durante una videoconferenza con Google Hangouts.

Grazie a ChromeCast era già possibile inviare la vostra presentazione ad uno schermo presente nella stessa stanza ed utilizzare quindi il vostro smartphone come fonte del documento e mezzo di controllo della riproduzione delle slides.

Adesso però potremo mostrare le nostre presentazioni anche ad un’audience online, con la stessa semplicità.

Poche e semplici le operazioni da fare per sfruttare questa nuova opportunità:

  1. Aprire la presentazione da dentro la App Presentazioni
  2. Toccare l’icona relativa all’avvio della presentazione (►)
  3. Scegliete poi “Presenta in una nuova videochiamata” (da qui potete scegliere se crearne una nuova o utilizzare una riunione già programmata)
  4. Utilizzate “Invita invito” per aggiungere altre persone
  5. Date inizio alla vostra presentazione con “Avvia presentazione
  6. Chiudete la presentazione in qualsiasi momento utilizzando l’icona “X” in alto a sinistra

Come già anticipato questa nuova feature è disponibile, al momento, soltanto per la versione Android  della App. A breve dovrebbe essere possibile utilizzare allo stesso scopo anche il desktop computer – sebbene tutto sommato la condivisione schermo di Hangouts possa servire già allo scopo. Non si hanno invece al momento informazioni sulla possibilità che questa novità possa apparire a breve anche sulla App Presentazioni per Apple.

Vi è mai capitato di dover gestire una videoconferenza dal telefonino? A me sì. Per questo sono contento di sapere che ho un’ottima alternativa in caso di necessità.

articolo © di Leonardo Vannucci (lvannucci@affabula.com)


Amiche e amici… come sempre fatemi sapere se questa piccola news vi è stata utile e magari utilizziamo questo post per una discussione su quale suite vi sia più congeniale tra Office, LibreOffice e gli strumenti di Google.

Se hai letto questo articolo fino a qui sono convinto che troverai interessante anche Un profilo LinkedIn visuale ed efficace oppure ancora Come trasformare la tua presentazione Slideshare in una GIF animata. Mi fai sapere?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.